VIOLENZA CONTRO LE DONNE. NUOVA “APP” PER CHIEDERE AIUTO

Per accendere l’attenzione su questa delicata tematica la CNA attraverso i propri canali  e l’intera rete ha pensato di contribuire attivamente con una iniziativa di sensibilizzazione e supporto.

Per questo si è pensato di diffondere un messaggio semplice e diretto  per mostrare la propria vicinanza alla causa e informare le persone sugli strumenti messi a disposizione per le donne vittime di violenza.

Quest’anno infatti il messaggio che viene lanciato ha una doppia valenza: oltre ad essere un appello collettivo, si tratta infatti anche della promozione di una nuova App di supporto per le donne che si trovano in situazioni di emergenza: Hands Off (traducibile come Giù le mani).

L’app Hands off è stata ideata per fornire assistenza immediata alle vittime di violenza e una delle sue principali funzioni è proprio il riconoscimento vocale. Essa si attiva in particolare alla parola “Aiuto” facendo suonare il dispositivo su cui è installata, facendo partire una chiamata al contatto di emergenza e indicando la posizione del soggetto aggredito.

Se ti senti in pericolo: chiedi aiuto, grida “aiuto”!

#HandsOff è un’app compatibile con tutti gli smartphone che si attiva al grido di aiuto:

🔊Facendo suonare il tuo dispositivo per attirare l’attenzione di chi ti è attorno;

📲Facendo partire una chiamata verso il tuo contatto di emergenza;

📍Segnalando la tua posizione alle persone che arrivano in tuo soccorso.

Puoi trovarla qui:https://su.cna.it/grida-aiuto 

Non avere paura di chiedere aiuto.

#CNAcontroLaViolenza #NOallaviolenzasulleDonne #Giùlemani

  • numero anti-violenza: 1522.

 

ASSOCIATI