Trapani, presentati i servizi gratuiti per i pensionati

Tra circa trent’anni, nel 2050, secondo le stime elaborate dalla Banca Mondiale, il 35% circa della popolazione italiana sarà rappresentata dai pensionati. Una prospettiva che se da un lato sottolinea una volta di più il bassissimo tasso di natalità nel nostro Paese, dall’altra pone la questione alla società tutta di occuparsi sempre più del benessere e delle esigenze della popolazione anziana. Un tema, quest’ultimo, che sta molto a cuore a CNA Trapani, che nell’ambito di un convegno ad hoc presso l’Agriturismo Vultaggio di Misiliscemi, ha presentato i servizi e le opportunità a favore della popolazione anziana.

“Ad oggi, solo in provincia – dichiara Giovanni Vassallo, presidente CNA Pensionati Trapani- la nostra Organizzazione conta circa 2.500 pensionati. Si tratta di un numero cospicuo di persone cui non possiamo non guardare, sia in termini di cura che di sostegno, ma anche come risorse importanti per la nostra società“.

Al convegno sono intervenuti anche il presidente e il segretario regionali di CNA Pensionati, Raimondo Augello e Mario Filippello. “Come Associazione – hanno dichiarato – stiamo organizzando e pianificando una serie di attività a favore dei pensionati, che vanno ad aggiungersi ai numerosi servizi che già prestiamo. La vita dell’anziano deve essere attiva, la nostra volontà è quella di fornire assistenza e tutele, ma anche di rendere più piacevole questa importante fase della vita”.

“Al primo posto nella nostra agenda anche la battaglia per l’aumento delle pensioni, specie in relazione al considerevole aumento del costo della vita ce si è registrato negli ultimi anni”.

CNA presta inoltre, nella sua veste di Patronato, anche assistenza fiscale, riconoscimenti di eventuali contestati Inail, pratiche per la pensione di cittadinanza e per la successione. Grazie a convenzioni ad hoc, i pensionati possono inoltre usufruire di agevolazioni relativamente alle polizze contro gli infortuni o contro i furti e le truffe.

“E’ già in corso – fanno presente il segretario e il presidente provinciali, Francesco Cicala e Giuseppe Orlando – anche l’attivazione di nuove convenzioni con laboratori di analisi e studi medici per organizzare giornate di prevenzione gratuite per gli anziani, nei più disparati ambiti sanitari. In programma anche corsi di alfabetizzazione all’uso dello smartphone, del pc e di Internet, e giornate informative insieme ad un funzionario della polizia postale per aiutare i nostri anziani a difendersi dalle truffe on line”.

Non mancano, inoltre, le iniziative legate alla socialità e ai viaggi per i pensionati di CNA, come è possibile riscontrare anche nel sito dedicato www.cnapensionati.it

“Siamo inoltre- concludono i vertici di CNA Trapani e di CNA Pensionati regionale e provinciale- disponibili ad ascoltare le proposte dei pensionati stessi per rispondere alle loro stesse esigenze o problematiche”.

Il convegno è stato anche occasione per dare il giusto credito agli artigiani e imprenditori, e pensionati, della provincia, con un’importante storia imprenditoriale alle spalle che hanno tramandato alle nuove generazioni.

Hanno ricevuto una targa in premio ad hoc: Vito Accardo, Alberto Pipitone, Pietro Impicciché, Eligio Asta, Luigi Giacalone e Gaspare Culcasi.

Questo articolo Trapani, presentati i servizi gratuiti per i pensionati è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI