Superbonus. CNA: “Passo in avanti per la cessione dei crediti”

Superbonus

 CNA: “Passo in avanti per la cessione dei crediti”

Un passo in avanti l’emendamento al DL Aiuti bis per sbloccare la cessione dei crediti legati ai bonus edilizi che sta penalizzando decine di migliaia di imprese della filiera delle costruzioni. CNA apprezza l’impegno e il lavoro del Parlamento per trovare una soluzione a una situazione molto difficile rispondendo così alle sollecitazioni della Confederazione. A giudizio della CNA il quadro normativo offre maggiore chiarezza e certezza, in particolare sul tema della responsabilità dei cessionari, perimetrandola ai casi di dolo o colpa grave. Pertanto CNA auspica che il sistema finanziario riprenda rapidamente gli acquisti dei crediti, anche quelli maturati prima dell’introduzione dell’obbligo di asseverazione e visti di conformità che sono ancora in carico alle imprese.

 

ASSOCIATI