“Subito la riforma della bolletta energetica”. L’appello della CNA al Tg5

Non si ferma l’impennata dei prezzi dell’energia elettrica. A gennaio sono previsti maxi rincari per famiglie e imprese con picchi fino al 50%. “Il Governo interverrà per mitigare i rincari delle bollette energetiche” ha rassicurato il ministro della transizione ecologica, Roberto Cingolani. Per le imprese, che pagano un costo per l’energia superiore del 33% rispetto alla media europea, rappresenterebbe un ulteriore ostacolo alla ripresa. CNA, insieme alle altre confederazioni artigiane, ha elaborato un dossier dal quale emergono i pesanti squilibri nella struttura della bolletta energetica che penalizzano i piccoli imprenditori: il peso degli oneri di sistema è distribuito in maniera sperequata tra le diverse categorie di utenti, poiché non è allineato all’effettivo consumo di energia. A questi si aggiungono i pesanti rincari previsti a inizio anno.

Artigiani e piccole imprese chiedono quindi una rapida e drastica revisione della struttura della bolletta per garantire una distribuzione più equa degli oneri generali di sistema. L’appello ad adottare misure per riequilibrare ed alleggerire il costo dell’energia pagato dalle piccole imprese è stato ripreso in un servizio del Tg5.

Questo articolo “Subito la riforma della bolletta energetica”. L’appello della CNA al Tg5 è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI