Sempre meno pasta e pane sulle tavole degli italiani

“Il prezzo del grano continua a salire, è di questi giorni, infatti, l’ulteriore aumento dell’8%, a questo vanno aggiunti i rincari di energia elettrica e gas. Tutti fattori che incidono sul prezzo del pane, che è aumentato di oltre il 13% e della pasta,+ 22%”. Stefano Uccella, presidente pastai CNA Nazionale, interviene alla trasmissione di TV2000 “Vediamoci chiaro” sugli aumenti nel carrello della spesa dei prodotti di più largo consumo, con un focus speciale per pane e pasta, alimenti sempre presenti sulle tavole delle famiglie e che per questo impattano enormemente sui consumi quotidiani alimentari delle persone.

Questo articolo Sempre meno pasta e pane sulle tavole degli italiani è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI