Rinnovo C.c.n.l. area legno-lapidei Cna 5 marzo 2024 – prime informazioni

In data 5 marzo 2024 tra Cna Produzione, Cna Costruzioni, Confartigianato, Casartigiani, Claai ed i sindacati dei lavoratori di categoria Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil è stato definito un accordo sindacale per il rinnovo del C.c.n.l. per i dipendenti delle imprese artigiane e delle PMI dell’area legno-lapidei 3 maggio 2022, scaduto il 31 dicembre 2022.

La nuova intesa sindacale ha durata quadriennale e decorre dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2026.

Dal punto di vista economico, da un lato sono previsti incrementi retributivi da corrispondere in quattro rate (01/03/2024; 01/01/2025; 01/01/2026; 01/10/2026), dall’altro è presente un importo a titolo di “una tantum” di euro 130,00, da erogare in due soluzioni di pari importo ad aprile 2024 e a maggio 2024.

Sono previste importanti novità anche dal punto di vista normativo in materia di contratto a termine, periodo di preavviso di licenziamento e dimissioni, nonché in materia di aumenti periodici di anzianità.

Riferimenti: Accordo di rinnovo 5 marzo 2024 Cna, Confartigianato, Casartigiani, Claai, Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil

Questo articolo Rinnovo C.c.n.l. area legno-lapidei Cna 5 marzo 2024 – prime informazioni è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI