Professionisti, bene l’equiparazione alle imprese

CNA Professioni apprezza i parlamentari che hanno votato favorevolmente l’emendamento proposto dal sottosegretario Massimo Bitonci, che ha offerto al governo la possibilità di introdurre un principio storico: la piena equiparazione tra imprese e professionisti ai fini dell’accesso agli incentivi.

È l’occasione per fissare il principio di uguaglianza tra i soggetti economici, mettendo fine alle disparità generate dall’attuale sistema che, durante l’emergenza Covid, si sono fatte sentire in maniera pesante.

“Abbiamo più volte rappresentato questa esigenza agli esponenti di diversi esecutivi, l’ultima in occasione dell’incontro con il governo alla presenza del sottosegretario Bitonci, avvenuto il 9 maggio scorso. Oggi finalmente si sta concretizzando un risultato di rilievo fondamentale per le partite Iva”, ha affermato il presidente CNA Professioni, Fabio Massimo.

Questo articolo Professionisti, bene l’equiparazione alle imprese è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI