“Pink Room” una stanza per le donne malate oncologiche

Sono 22 le estetiste e parrucchiere che partecipano al progetto e che dal 6 marzo hanno iniziato a prestare la loro attività professionale al servizio delle donne malate di tumore in terapia
all’ospedale di Torrette.

Pink Room, una stanza rosa per le donne malate oncologiche, E’ partito il progetto della fondazione Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche Onlus in collaborazione con la Clinica Oncologica,
l’Azienda Ospedaliera Universitaria delle Marche, Impresa Donna Cna Marche e Cna Benessere.

Dal 6 marzo le estetiste di Cna Benessere Marche hanno iniziato a prestare la loro attività professionale al servizio delle donne malate di tumore in terapia all’ospedale di Torrette.

“Il 6 marzo” ha spiegato la presidente di Cna Benessere Donna Perlita Vallasciani “non è una giornata scelta a caso. E’ la giornata internazionale della donna e noi l’abbiamo scelta come
simbolo per rendere un omaggio alle donne per la forza con cui affrontano la malattia. Le nostre professioniste sono presenti gratuitamente due volte al mese. Abbiamo fatto i primi trattamenti il 6
e il 30 marzo e il 3 aprile”

Le professioniste di Cna Benessere che si sono messe a disposizione sono ventidue e rappresentano tutto il territorio regionale. Ovviamente questo è solo il nucleo di partenza perchè molte altre hanno già chiesto di partecipare al progetto. Non sono coinvolte sole le estetiste ma anche parrucchiere e in futuro il progetto coinvolgerà nuove professionalità.

Vedere la gioia delle pazienti e i loro volti pieni di speranza” hanno dichiarato Emma Arcori e Giuliana Medei “ci da la forza per continuare a lavorare a questo progetto”.

ASSOCIATI