Patto di Taormina, Costantini a Helsinki

Si è tenuto ieri nella mattinata ad Helsinki l’incontro bilaterale CNA – Federation of Finnish Enteprise Yrittajat che rappresenta oltre 116.000 piccole imprese (entrambe aderenti a SMEunited) presso la sede F.F.E alla presenza del Presidente Dario Costantini ed il Chairman Petri Salminen ed i responsabili per le politiche energetiche e dello sviluppo sostenibile delle PMI sig.Roppe e per le politiche e reti di formazione – inclusione migranti, del Finnish Enterprise Migrant Network.

Tra le tematiche e proposte contenute nella Dichiarazione di Taormina promossa da CNA il 24 settembre scorso, le priorità energetiche per le PMI, le soluzioni per far fronte alla cronica carenza di competenze e l’investenimento in nuove qualifiche professionali per la transizione ecologica e digitale, l’estensione una rete di organizzazioni di PMI impegnate sullo sviluppo e scambio di buone pratiche e tecnologie nell’autoproduzione da fonti rinnovabili dal sud al nord Europa.

In evidenza nel corso dell’incontro anche il tema delle nuove competenze e capacità tecniche necessarie alla competitività ed innovazione delle piccole imprese, l’invecchiamento demografico e la trasmissione di impresa , lo sviluppo di “corridoi professionali” nei paesi di transito dei migranti, l’impatto derivante dal conflitto russo ucraino e le prospettive della ricostruzione, un piano di politiche e programmi europei in favore delle PMI ed una piattaforma comune da proporre in vista delle elezioni del Parlamento Europeo nel 2024.
Il v.Cons. Bonissone, Vicario dell’Ambasciatore italiano in Finlandia , accompagnati dalla dott.ssa Francesca Paola Filosa e la nuova responsabile country desk Italia ICE
Kristiina Savolainen, hanno ospitato la delegazione fornendo informazioni e programmi per il rafforzamento del partenariato economico, tecnologico, commerciale produttivo Italo finlandese.

La giornata si è conclusa con un “Business dialogue” europeo sulle prospettive e le sfide per l’Imprenditorialità nelle politiche settoriali europee di SMEunited alla presenza della nuova Presidente dell’associazione europea delle piccole imprese del settore estetica, Ms. Anne Parkinen European Estetician United (ex CEPEC) e Laura Grilli Presidente uscente, cui ha fatto seguito una serata di Gala promossa dall’associazione di settore finlandese SKY, in occasione del 85 anniversario dalla sua costituzione.

Questo articolo Patto di Taormina, Costantini a Helsinki è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI