Ocm Vino: per le domande di aiuto c’è tempo fino al 30 novembre 2022

Sono state stabilite due proroghe dei termini per le due misure dell’Ocm Vino degli investimenti e delle ristrutturazione e riconversione dei vigneti.

vitivinicoltori hanno altri giorni 12 giorni di tempo a partire dal 18 novembre 2022, per presentare le domande di aiuto sulla Misura Investimenti, mentre le regioni potranno definire le graduatorie della Misura Ristrutturazione e Riconversioni vigneti dopo Natale.

 

È questo il contenuto del Decreto n. 0582134 che il ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida ha firmato il 14 novembre riguardante |’attuazione del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Consiglio e del Parlamento europeo, dei regolamenti delegato (UE) n. 2016/1149 e di esecuzione (UE) n. 2016/1150 della Commissione per quanto riguarda l’applicazione della misura degli investimenti e della ristrutturazione e riconversione dei vigneti – Proroga dei termini di presentazione domande di aiuto nella misura investimenti e di definizione graduatorie di ammissibilità nella misura della ristrutturazione e riconversione dei vigneti

Con tale atto – di rilevo per l’applicazione della Ocm Vino – si dispone che “Limitatamente alla campagna 2022-2023, il termine ultimo per la presentazione delle domande di aiuto nella misura degli investimenti è fissato al 30 novembre 2022“.

Pertanto, resta in vigore per le campagne successive l’articolo 1, comma 1 del Decreto del ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali 3 aprile 2019 n. 3843 e successive modifiche, che fissava al 15 novembre tale scadenza per i vitivinicoltori.

 

Il nuovo termine al 30 novembre per la presentazione delle domande sulla Misura Investimenti è stato ritenuto essenziale “al fine di garantire un efficace ricorso alla Misura“.

 

Con il Decreto del ministro Lollobrigida del 14 novembre scorso, inoltre, si dà una proroga che riguarda l’operato delle regioni e dei competenti uffici del settore vino, infatti “Limitatamente alla campagna 2022-2023, il termine ultimo per la definizione della graduatoria di ammissibilità delle domande di aiuto presentate nella Misura della Ristrutturazione e Riconversione dei Vigneti è fissato al 30 dicembre 2022“.

 

Anche in questo caso, il termine stabilito dall’articolo 1, comma 2, del Decreto del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali 3 aprile 2019 n. 3843 – fissato per il 30 novembre – resta in vigore per le campagne successive. Per quest’anno le Regioni invece avranno un mese di tempo in più per definire la graduatoria della misura della ristrutturazione e riconversione vigneti.

 

Questo articolo Ocm Vino: per le domande di aiuto c’è tempo fino al 30 novembre 2022 è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI