NOTIZIE DAL TERRITORIO N.56

14 maggio  2014

 

Dalla Cna Marche:

 

FILI D’ERBA, FILI DI RIPRESA” PER L’ECONOMIA GLOBALE E NAZIONALE

TREND MARCHE, RAPPORTO SULL’ARTIGIANATO E

LE PICCOLE IMPRESE DELLE MARCHE

 

Lunedì 19 maggio alle ore 16 saranno presentati  a Jesi, presso il Centro Direzionale Esagono della Banca Popolare di Ancona  il XVIII Rapporto del Centro Einaudi sull’economia globale e l’Italia e “Trend Marche”, rapporto 2013 sull’artigianato e la piccola impresa delle Marche, curato dai Centri Studi di Cna e Confartigianato Marche, con il contributo delle Università di Urbino ed Ancona, dell’Istat e della Banca Popolare di Ancona.

All’iniziativa di Jesi parteciperanno  i presidenti della Banca popolare di Ancona Corrado Mariotti, della Confartigianato Marche Salvatore Fortuna e della Cna Marche Gino Sabatini. Inoltre Giuseppe Russo del Centro Einaudi, Ilario Favaretto direttore del dipartimento di Economia dell’Università di Urbino e Gianluca Gregori prorettore dell’Università Politecnica delle Marche. I lavori saranno conclusi dal direttore generale della Bpa Nunzio Tartaglia.

IN ALLEGATO L’INVITO CON IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO

 

Dalle Cna provinciali:

 

ALLUVIONE, LA CNA PROVINCIALE DI ANCONA APRE UN CONTO CORRENTE

 

ANCONA. la CNA Provinciale di Ancona ha aperto un C/C di solidarietà per gli alluvionati dell’eccezionale ondata di maltempo di sabato 3 maggio scorso.

Il C/C è stato attivato presso la Banca Popolare di Ancona, filiale Baraccola

IBAN: IT96J0530802611000000002810

 (a breve verranno indicate le finalità esatte delle somme che verranno raccolte)

 Contatti Numero verde Cna 848 800 180 (con addebito del solo scatto alla risposta)

 

LA CNA “GARANTISCE” I GIOVANI

 

OBIETTIVO: DARE UNA RISPOSTA CONCRETA A CHI HA DA 15 A 29 ANNI E NON LAVORA NE’ STUDIA. SPORTELLO INFORMATIVO E DI RACCOLTA DELLE DOMANDE NEGLI UFFICI DELL’ASSOCAZIONE

 

ASCOLI PICENO. La Cna di Ascoli pronta a “garantire” i giovani. Ottocentomila in tutta Italia e quasi tremila nel Piceno. Secondo le stime della Ue e del Ministero del Lavoro è questo il numero delle persone del nostro territorio, di età compresa fra 15 e 29 anni, che potranno accedere al percorso di agevolazione, sostegno e indirizzo che va sotto il nome di “Garanzia per i giovani”. “Abbiamo appena firmato il protocollo d’intesa a livello regionale – spiega Francesco Balloni, direttore della Cna Picena – e siamo quindi in grado di operare con le nostre sedi come un vero e proprio sportello per giovani e loro familiari che intendono avere informazioni e avviare le pratiche per accedere alle agevolazioni previste”.

“L’obiettivo – prosegue Balloni – è garantire ai giovani con meno di 29 anni un’offerta qualitativa di lavoro, oppure una proposta di proseguimento degli studi. E ancora di apprendistato o di tirocinio oppure altri percorsi di formazione professionale. Il tutto entro quattro mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dalla scuola”.

“Crediamo a questa iniziativa – commenta Luigi Passaretti, presidente della Cna di Ascoli – per contrastare il grave fenomeno dei giovani tra i 15 e i 29 anni che non sono iscritti a scuola né all’università, che non lavorano e che nemmeno seguono corsi di formazione o aggiornamento professionale. Secondo le stime della Cna nelle Marche, e quindi nella nostra provincia, è in questa condizione un giovane su quattro. Una grande sfida ma con questa misura che la Cna ha preso l’impegno di far conoscere nel Piceno c’è una speranza in più, ovvero che il protocollo prevede che chi si iscrive a questo programma entro un termine di quattro mesi avrà una risposta misurata alle proprie aspettative e alle proprie competenze. Il tutto con un discreto margine di risorse, indispensabili per passare dalle parole ai fatti”.

 

Gratuiti i workshop con i guru della fotografia. Visual storytelling, Video 4k, Pulizia Sensori, come vendere fotografie sui social e tanto altro alla kermesse della CNA

PESARO PHOTO FESTIVAL, ULTIME ORE

PER ISCRIVERSI GRATUITAMENTE AI CORSI

 

PESARO – Ancora pochi giorni per iscriversi a corsi, seminari professionali, incontro con gli autori e lettura portfolio per la VII edizione del Pesaro Photo Festival il festival organizzato dalla CNA di Pesaro e Urbino – main sponsor Banca dell’Adriatico – in programma il 16-17 e 18 maggio nel centro storico di Pesaro.

Sarà un’occasione unica per ascoltare e vedere da vicino veri e propri guru dell’immagine. Grandi professionisti del fotoritocco e della gestione dell’immagine illustreranno al pubblico in corsi gratuiti ed aperti anche agli amatori tutti i segreti dell’elaborazione al computer della fotografia: dallo scatto con il proprio smartphone alle reflex professionali; dai filmati in alta definizione con le macchine digitali alla stampa su carta a quella su giornali, riviste, cataloghi. Corsi che riguarderanno non solo la fotografia, il fotoritocco, l’uso delle luci ed anche i video.

Ci saranno corsi sul Visual Storytelling 2.0, la nuova arma per fotografi; Cinema e Video 4k; su come difendere le opere creative; su come vendere fotografie sui social, sulla correzione del colore. Nello stand espositivo di Canon sarà possibile effettuare gratuitamente la pulizia dei sensori delle proprie digitali.
Per questo il PPF ha chiamato a raccolta i migliori specialisti italiani. Alcuni nomi presenti a Pesaro il 17 e 18 maggio: Roberto Tomesani, Paolo Baccolo, Luca Pianigiani, Lorenzo Colloreta, Marco Olivotto.

A Pesaro durante il festival, si terranno workshop e seminari tra i quali il Digital Symposyum a cura di Uthopia che si terrà al Cinema Astra
Ma al PPF 2014 ci saranno anche i grandi nomi della fotografia e della critica, tra questi Massimo Sestini, Roberto Mutti, Luigi Erba.

 Tutti i corsi sono completamente gratuiti ma è necessario iscriversi al più presto al sito www.pesarophotofestival.com 

 

 

ASSOCIATI