NOTIZIE DAL TERRITORIO N. 41

23 luglio 2013

 

Da Re.te Imprese Italia:

 

DECRETO DEL FARE. MALAVASI: “SNATURATO IL FONDO DI GARANZIA.

MENO RISORSE PER LE IMPRESE CHE HANNO MAGGIORE DIFFICOLTÀ DI ACCESSO AL CREDITO. GOVERNO E PARLAMENTO INTERVENGANO”

 

“La conferma nelle commissioni Affari costituzionali e Bilancio dell’eliminazione della riserva dell’80% delle risorse del Fondo di garanzia per le operazioni di importo inferiore ai 500mila euro rappresenta un segnale fortemente negativo nei confronti delle imprese più piccole”. Lo denuncia il presidente di Rete Imprese Italia, Ivan Malavasi.

Questo segnale giunge in un momento di estrema difficoltà di finanziamento, come rilevato più volte dalla stessa Banca d’Italia. In tal modo vengono travisate le finalità del Fondo di facilitare l’accesso al credito alle imprese che più hanno bisogno di un supporto pubblico. L’eliminazione della riserva, invece, favorisce la concentrazione degli impieghi del Fondo a vantaggio di quei soggetti che già possiedono un’autonoma capacità di negoziazione col sistema bancario. La rapida crescita negli ultimi mesi delle operazioni d’importo più elevato rischia di consumare rapidamente le risorse. “Questa impostazione non è accettabile – conclude Malavasi- e chiedo pertanto al Governo e al Parlamento un rapido cambio di rotta per evitare che, ancora una volta, il 99,4% delle imprese italiane venga penalizzato”.

 

Dalle Cna provinciali:

 

GLI ARTIGIANI DELLA CNA DI ASCOLI A… PASSO DI DANZA

 

ASCOLI PICENO. Gli artigiani della Cna di Ascoli a… passo di danza. La 14° edizione di “DanzAscoli”, rassegna con i più valenti maestri dell’arte coreografica italiana, ha visto la consegna di alcuni riconoscimenti – rivolti ad artisti che hanno impreziosito la danza in Italia – creati da Barbara Tomassini, presidente dell’Artistico della Cna Picena, con il rame e con la ceramica, per esaltare e testimoniare l’artigianato e le tradizioni artistiche del Piceno.

Il premio “DanzAscoli 2013”, dopo le assegnazioni delle scorse edizioni andate a Rossella Brescia, Antonello Angiolillo e Giuseppe Picone, stavolta è stato consegnato al danzatore-attore-cantante Manuel Frattini, stella del teatro musicale da oltre 15 anni. Per questo artista Barbara Tomassini ha realizzato un piatto raffigurante Ascoli turrita con interventi in vetrofusione e piombatura che offrono effetti metallici e madreperlati a figure danzanti.

Il secondo riconoscimento targato Cna è andato invece a Marcella Gambino   (premio BIM Tronto) e si è trattato di un vaso di ceramica decorata che nella forma si slancia come passo di danza, una decorazione in rosso che evidenzia la passione che supera tutte barriere, la vetrofusione  e colatura, la presenza di due diverse figure unite dalla danza che coniuga le differenze e le diverse abilità.

 

PRESTITO D’ONORE: FINANZIAMENTI FINO A 50 MILA EURO.

LA CNA ORGANIZZA UN INCONTRO FORMATIVO:

MERCOLEDI’ 24 LUGLIO A VILLA BARUCHELLO.

FERMO. La Regione Marche ha individuato, quale strumento di politica attiva del lavoro, l’iniziativa denominata “Prestito d’Onore regionale”, al fine di favorire l’avvio di nuove imprese attraverso la concessione di “microcredito” a medio termine, che escluda il ricorso a garanzie di qualunque tipo e l’erogazione di servizi di assistenza tecnica gratuiti (tutoraggio), sostenendo così lo sviluppo socio-economico della regione ed evitando la dipendenza dai programmi di assistenza pubblica.

Obiettivo dell’iniziativa è agevolare la creazione di nuove imprese attraverso la concessione, tramite Banca Marche, di finanziamenti sull’Onore fino ad un massimo di 50.000 euro per ciascuna iniziativa economica, da restituire in 6 anni senza la necessità di presentare alcun tipo di garanzia.

L’iniziativa si rivolge a disoccupati/inoccupati, lavoratrici e lavoratori in cassa integrazione, donne occupate over 35.

La nuova impresa potrà essere una Ditta Individuale, una Società di Persone o una Società Cooperativa attiva nei settori della produzione di beni, dei servizi o del commercio. Lo strumento prevede inoltre l’assegnazione di un tutor gratuito che accompagnerà gli aspiranti neoimprenditori nella predisposizione della domanda e nei primi dodici mesi di attività.

Mercoledì 24 luglio, nella sede CNA di Villa Baruchello a Porto Sant’Elpidio (via Belvedere 20), si terrà un incontro formativo finalizzato a far acquisire agli aspiranti le necessarie informazioni per la partecipazione al bando. L’appuntamento è previsto per le ore 11.00.

Si ricorda inoltre che gli uffici di Fidimpresa Marche sono a disposizione per fornire tutti i dettagli ed eventuali chiarimenti sul Prestito D’Onore e la partecipazione al bando. La filiale di Fermo si trova in via XXV Aprile n.37/b.

ASSOCIATI