Misischia: “La nostra road map sul turismo, per promuovere le nostre imprese all’estero

I turisti tornano ad affollare le nostre spiagge, montagne, città d’arte e musei. Ossigeno necessario dopo mesi di grande sofferenza per il settore. Il consiglio elettivo di CNA Turismo e Commercio, che si è tenuto oggi e ha eletto Marco Misischia presidente del raggruppamento per i prossimi quattro anni, è stata l’occasione per ripercorrere l’ultimo anno e mezzo di emergenza legata alla pandemia di Covid-19 e per rilanciare i propositi del futuro prossimo. “Ci siamo dati molti obiettivi – ha detto Misischia-. Per centrarli,  abbiamo scelto una squadra forte e coesa. Ci proponiamo di essere presenti in tutti i tavoli che contano, dove porteremo le istanze delle imprese rispetto a tutto il sostegno che serve loro per la promozione e la commercializzazione in Italia e all’estero. Dobbiamo lavorare sulla formazione, per dare importanti informazioni e ausili per coloro che devono aggiornarsi. Abbiamo intenzione di arrivare a creare attorno CNA Turismo e Commercio una popolazione di associati ancora più numerosa” ha concluso Misischia.

L’assemblea è stata anche l’occasione per fare il punto su quanto portato avanti in questi ultimi anni, come la promozione del turismo esperienziale e l’importante lavoro fatto per il turismo del mare e della montagna e l’accompagnamento delle imprese a importanti eventi fieristici internazionali, come il TTG. Senza contare tutto il lavoro fatto dalla confederazione rispetto ai provvedimenti del governo nel corso dei lockdown, che hanno messo a dura prova tutto il settore. Ora l’obiettivo è di mettere in linea turismo e commercio ai livelli di pre-pandemia.

Guarda il video.

Questo articolo Misischia: “La nostra road map sul turismo, per promuovere le nostre imprese all’estero è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI