Lo sviluppo dell’Area Sociale Cna. Incontro a Macerata con il Presidente nazionale Cna Pensionati Giovanni Giungi

Lo sviluppo dell’Area Sociale per la crescita associativa di Cna Pensionati e per presidiare al meglio la Campagna 730. E’ stato questo il tema di un incontro alla Cna di Macerata con il presidente nazionale di Cna Pensionati Giovanni Giungi.  In tutti i territori delle Marc he è stata costituita nei mesi scorsi l’Area Sociale. Ne fanno parte Cna Pensionati, Epasa Itaco e Caf Cna con il coordinamento delle Cna Territoriali. Sono stati nominati il responsabile regionale e i responsabili territoriali Area Sociale.  Un impegno che ha portato risultati concreti. Nelle Marche gli associati a Cna Pensionati sono aumentati di 328 unità, passando da 16.169 a 16.497.  A Macerata gli associati a Cna Pensionati alla fine del 2023 erano 1.810 rispetto ai 1.670 dell’inizio dell’anno (+95).

Durante la campagna 730 dello scorso anno i proposti Caf nelle Marche sono stati 296 di cui 150 si sono associati a Cna Pensionati. L’obiettivo di quest’anno è quello di incrementare ulteriormente le tessere di Cna Pensionati tra gli anziani che fanno il 730 in Cna. Si punta inoltre ad aumentare il numero dei 730 tra i pensionati associati a Cna.

A tale scopo è stato predisposto un progetto associativo regionale che prevede momenti formativi e informativi regionali e nei territori provinciali, con il coinvolgimento di pensionati volontari, operatori Caf e operatori Epasa Itaco.

Per organizzare l’attività dell’Area Sociale per il 2024, il presidente nazionale Cna Pensionati Giovanni Giungi, ha incontrato i vertici della Cna territoriale. Erano presenti il presidente di Cna Macerata Maurizio Tritarelli, il segretario Massimiliano Moriconi, il responsabile Caf Davide Cherubini, la responsabile Epasa Itaco Mari Ambrogi e il responsabile dei servizi Ivan Ruggeri.

Sono inoltre intervenuti il presidente regionale Cna Pensionati Giancarlo Sperindio, il segretario regionale Sergio Giacchi, il presidente provinciale Silvano Gattari e la segretaria Federica Carosi.

 

ASSOCIATI