L’innovazione come risposta alla crisi. Ad Abbadia di Fiastra in scena le “Marche Eccellenti 2010”

Il 4 febbraio alle ore 18 la Cna delle Marche premierà le imprese più innovative dello scorso anno. Interverrà il sociologo Aldo Bonomi e verrà presentato il progetto “Wide” per l’innovazione nelle piccole imprese del Mediterraneo, finanziato dall’Unione Europea.

L’INNOVAZIONE COME RISPOSTA ALLA CRISI.  AD ABBADIA DI FIASTRA IN SCENA LE “MARCHE ECCELLENTI 2010”

 L’innovazione come risposta alla crisi. E’ questa la strada che vuole indicare la Cna regionale alle imprese artigiane ed alle piccole e medie imprese con l’iniziativa “Le Marche eccellenti”, che si terrà venerdì 4 febbraio alle ore 18 ad Abbadia di Fiastra (Mc). Sarà l’occasione per presentare il “Repertorio regionale delle imprese eccellenti 2010”, un volume con la selezione delle trenta imprese artigiane delle Marche che più hanno investito lo scorso anno in innovazione per quanto riguarda la strategia, le persone,  il mercato e il sistema di relazioni. Nel corso della serata verrà assegnato  il premio “Prassi eccellente”  per ciascuna categoria mentre menzioni speciali verranno  assegnate  “ a chi si è distinto come “impresa socialmente responsabile”, come “impresa donna” e come “impresa giovane”.

Dopo i saluti del presidente provinciale della Cna di Macerata Maurizio Tritarelli, di Renato Picciaiola presidente di Cna Marche e dell’assessore regionale all’Industria e Artigianato Sara Giannini, il programma della serata, prevede la presentazione del progetto “Wide” finanziato dall’Unione Europea e finalizzato a favorire azioni per l’innovazione delle piccole imprese nell’area del Mediterraneo. Un progetto che per l’Italia è coordinato dalla Svim (Società Sviluppo Marche) e che vede la partecipazione delle Cna di Marche, Emilia Romagna e Abruzzo. Alle ore 19 Aldo Bonomi, direttore dell’istituto di ricerca Aaster e consulente del Consiglio nazionale dell’Economia e del Lavoro (Cnel), terrà una “lectio magistralis” sull’innovazione nelle piccole e medie imprese e nuova rappresentanza come risposta alla crisi. Presenterà inoltre il suo ultimo libro “Sotto la pelle dello Stato: rancore , cura, operosità”, un viaggio nell’Italia della crisi che sta avendo un grande successo editoriale.

Infine, coordinata dalla giornalista Daniela Giacchetti,  si avrà la “Best pratice award”, con la presentazione e la premiazione delle imprese eccellenti 2010.

“Nella nostra regione” ha dichiarato il presidente della Cna Marche Renato Picciaiola “per la ricerca e sviluppo vengono spesi poco più di 300 milioni di euro all’anno di cui 150 milioni, pari al 50 per cento da parte delle Università e 144 milioni dalle imprese mentre le istituzioni pubbliche si limitano a 12 milioni. Questo significa che occorre un più consistente sostegno pubblico all’innovazione che è il principale strumento a disposizione delle imprese per vincere la crisi”.

L’indagine sulle imprese marchigiane realizzata dalla Cna Marche,  ha evidenziato come, anche in questo momento di crisi, si investano risorse nei processi di consolidamento tecnologico e organizzativo, di innovazione e di sperimentazione.

“In particolare” secondo Stefano Sallei coordinatore del repertorio Imprese eccellenti “i nostri imprenditori riconoscono l’importanza di predisporre un’adeguata strategia di sviluppo e innovazione di prodotto ma puntano molto anche sulla capacità di creare un ambiente lavorativo innovativo che consenta una gestione ottimale delle risorse umane.”

Tra le trenta imprese selezionate ed inserite nel repertorio regionale delle imprese eccellenti, dieci sono della provincia di Ancona, nove del maceratese, otto vengono dalla provincia di Pesaro e Urbino. Due da Ascoli Piceno e una dal fermano. Tra i settori, meccanica e impiantistica fanno la parte del leone ma vi sono anche aziende di calzature, edilizia, servizi, grafica e nautica.

 ECCO LE 30 IMPRESE DEL “REPERTORIO IMPRESE ECCELLENTI” 2010

 

Cappelletti calzature Sant’Elpidio a Mare  FM
Giordano Gervasi imballi Fossombrone  PU
Salucci pasta fresca Auditore   PU
All Gold. orafi Fossombrone  PU
Bernardini auto. autoriparazione Urbino    PU
Arnac arredamento Mondolfo  PU
Co.Im.As Impianti d’irrigazione Montecchio   PU
Edilizia Ferri costruzioni Fano     PU
L’artista del legno (ora “Laser Idea”) arredamento Urbino   PU
Ime Impianti elettrici  fotovolta Montecosaro    MC
Mpc informatica software Matelica  MC
Cem Impianti elettrici Montelupone  MC
Creative calzature Civitanova Marche  MC
Eba Stampi stampi Montecosaro MC
Elettro 2001 Impianti elettrici Cingoli  MC
G.M dei F.lli Giampieri edilizia Appignano   MC
Savoretti Armando & C. nautica Potenza Picena    MC
TWS – Trans World Shipping

 

Logistica e spedizioni Civitanova Marche  MC
Pacart imballaggio Serra San Quirico  AN
Skossa Electro Net impianti Jesi  AN
Cooperativa  sociale Tadamon onlus servizi sociali Jesi  AN
Dam distributori automatici Camerata Picena   AN
Tech – Pol. stampi Morro d’Alba   AN
Adriatica Molle mollificio Castelfidardo   AN
Co.Im costruzioni Monte San Vito   AN
Lawel elettronica Castelfidardo  AN
Non solo stampa grafica Camerano      AN
Somacis circuiti stampati Castelfidardo   AN
Santa Barbara Meccanica meccanica Spinetoli    AP
Akos Benessere centro estetico Ascoli Piceno   AP

 

ASSOCIATI