Lanciato il Manifesto a tutela del cibo di qualità e contro il cibo artificiale

Si è tenuto ieri a Roma presso la Sala Consiglio di Palazzo Rospigliosi l’incontro per la sottoscrizione del Manifesto in favore della cultura del cibo di qualità e contro il cibo coltivato in laboratorio. L’iniziativa rappresenta un passo importante verso la difesa del nostro patrimonio enogastronomico. Diventa cruciale, oggi, sensibilizzare il consumatore su una tematica così importante quale appunto la salute umana. Il confronto tra esponenti del mondo scientifico e associazioni di imprese e cittadini ha visto susseguirsi le ragioni a difesa del cibo di qualità nella consapevolezza di agire per il bene comune. Insieme a CNA, sono 39 le associazioni firmatarie tra cui ACLI, AcliTerra, ADUSBEF, ANPIT, ASI, AssoBio, Centro Consumatori Italia, Cia, CNA, Città del Vino, Città dell’Olio, Codacons, CODICI, Consulta Distretto del Cibo, ctg, COLDIRETTI  Demeter, Ecofuturo, EWA, FEDERBIO, Federparchi, FIPE, Fondazione QUALIVITA, Fondazione UNA, Fondazione UniVerde, GLOBE, GREENACCORD, GRE, Italia Nostra, Kyoto Club, LEGA CONSUMATORI, MASCI, MOVIMENTO CONSUMATORI Naturasi, Salesiani per il sociale, Slow food Italia, UNPLI, VAS, Wilderness.

Questo articolo Lanciato il Manifesto a tutela del cibo di qualità e contro il cibo artificiale è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI