La Regione Marche premia gli artigiani di CNA Ascoli Piceno

La Regione Marche ha premiato gli imprenditori di CNA Ascoli Piceno conferendo loro le qualifiche di Maestro artigiano e Bottega scuola. La Regione ha scelto di premiare le realtà artigiane più virtuose nel campo della formazione, conferendo loro delle certificazioni che attestano, nel caso dei Maestri artigiani, la capacità di interpretare il territorio attraverso le lavorazioni artigianali, contribuendo alla formazione degli allievi e, per le Botteghe scuola, l’impegno nel formare i giovani trasmettendo loro il sapere artigiano. La cerimonia di premiazione si è svolta alla sala Gialla della sede ascolana della Camera di Commercio

Tra i 95 imprenditori attivi nel campo dell’artigianato artistico, la Regione ha individuato 32 Maestri artigiani e Botteghe scuola, con una nutrita rappresentanza della CNA di Ascoli Piceno a ricevere i prestigiosi riconoscimenti dal presidente della Camera di Commercio delle Marche, Gino Sabatini, dall’assessore regionale alle Attività produttive, commercio e artigianato Andrea Maria Antonini, dal dirigente regionale del settore Attività produttive Silvano Bertini e dal responsabile per l’artigianato artistico della Regione Marche Marco Moscatelli.

Tra gli artigiani premiati Guido Bonfini (Ascoli Piceno; Maestro artigiano e Bottega scuola), Luciano Costantini (Monsampolo del Tronto; Maestro artigiano e Bottega scuola), Roberto Gatti (San Benedetto del Tronto; Bottega scuola), Doriana Marini (San Benedetto del Tronto; Maestro artigiano e Bottega scuola), Paolo Sciamannetti (Grottammare; Maestro artigiano e Bottega scuola) e Gabriella Tassotti (Offida; Maestro artigiano e Bottega scuola), associati CNA ed esponenti della premiata tradizione artigiana e artistica del territorio.

Grande soddisfazione espressa da parte dell’associazione, che grazie al prezioso contributo dei propri artigiani può affrontare ogni giorno la complessa sfida del ricambio generazionale.

“Siamo felici di poter contare su dei maestri artigiani che con passione, competenza e grande disponibilità contribuiscono alla formazione delle nuove generazioni” ha dichiarato Francesco Balloni, direttore di CNA Ascoli Piceno.

Dello stesso avviso anche Caterina Mancini, responsabile CNA Artistico e tradizionale Ascoli Piceno. “Confrontarsi con la Camera di Commercio e la Regione Marche – ha aggiunto – è di fondamentale importanza per tutelare le nostre eccellenze e contrastare il fenomeno dell’abusivismo, che purtroppo interessa da vicino il settore dell’artigianato artistico”.

“Riconoscimenti come quello di Maestro artigiano e Bottega scuola testimoniano la grande attenzione riservata dalla Regione e dalla Camera di Commercio nei confronti del nostro settore – afferma Barbara Tomassini, presidente CNA Artistico e tradizionale Marche – In questo senso, l’adesione ai bandi e alle opportunità offerte in ambito regionale offre nuove possibilità imprenditoriali e di vita ai nostri maestri artigiani, ma soprattutto ai giovani che si affacciano nel campo dell’artigianato artistico”.

Questo articolo La Regione Marche premia gli artigiani di CNA Ascoli Piceno è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI