ISTAT: Prezzi della produzione nelle costruzioni continua la flessione negativa, l’indice destagionalizzato ai livelli più bassi da dicembre 2021.

L’ISTAT ha pubblicato i pressi alla produzione nelle costruzioni relativi a maggio 2023, registrando una diminuzione dello 0,7% rispetto ad aprile e del 2,3% nel confronto con il trimestre precedente.

Anche l’indice tendenziale, nel raffronto tra il mese di maggio 2022 e maggio 2023, corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 22 in entrambi gli anni per il mese di maggio), registra una flessione del 6,5%

Vedi testo integrale e nota metodologica.

Questo articolo ISTAT: Prezzi della produzione nelle costruzioni continua la flessione negativa, l’indice destagionalizzato ai livelli più bassi da dicembre 2021. è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI