Insieme a Bankitalia per la formazione finanziaria degli imprenditori

Banca d’Italia ha presentato al personale qualificato delle strutture territoriali di CNA i contenuti di un programma di formazione che prenderà avvio all’inizio del 2022 volto ad accrescere le competenze finanziarie di artigiani e piccoli imprenditori e favorirne di conseguenza i rapporti con banche e altri intermediari finanziari.

Si tratta di un programma di formazione innovativo disegnato su misura per gli imprenditori, nato da una stretta collaborazione tra la Banca d’Italia, CNA e Confartigianato: Banca d’Italia predisporrà i materiali formativi, sviluppati su temi definiti insieme alle associazioni, che metteranno a disposizione i docenti, individuati tra il personale qualificato delle strutture associative, a loro volta formati specificatamente di Banca d’Italia stessa.

Il programma si articolerà in 4 “percorsi finanziari”: La finanza della piccola impresa; Il rapporto con la banca; La gestione delle difficoltà finanziarie; Centrale dei rischi, pagamenti e strumenti di tutela.

L’auspicio è che questo progetto rappresenti l’inizio di una proficua collaborazione con Banca d’Italia, nella consapevolezza che la crescita della cultura finanziaria di artigiani e piccoli imprenditori è funzionale al loro sviluppo, ma anche al potenziamento dell’economia del nostro Paese nel suo complesso.

Questo articolo Insieme a Bankitalia per la formazione finanziaria degli imprenditori è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI