“INCONTRARSI AD ARTE”, FESTA REGIONALE DI CNA PENSIONATI MARCHE A JESI

L’ultima volta era il 2019. Dopo tre anni, una pandemia e una guerra, i pensionati marchigiani associati alla Cna, si sono ritrovati alla Festa regionale promossa dall’associazione che nella regione, ha oltre 16 mila soci.

Erano oltre 250 gli associati presenti ad una delle iniziative più sentite di Cna Pensionati Marche. La Festa si è tenuta a Jesi ed è stata allo stesso tempo un’occasione conviviale e culturale.

Incontrarsi ad arte” è infatti il tema scelto per l’edizione 2022, organizzata dalla CNA di Ancona in collaborazione con il confidi Uni.Co. e con la Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, che ha visto le cinque delegazioni provinciali marchigiane darsi appuntamento a Jesi, in piazza della Repubblica, per inaugurare un tour culturale nel centro storico della cittadina marchigiana.

Sabato 8 ottobre, una rappresentanza di Cna Pensionati Marche ha partecipato al convegno “In-Formarsi ad Arte” a palazzo Bisaccioni. Dopo l’introduzione di Mario Tarantino segretario generale della Cassa di Risparmio di Jesi, la vicepresidente dell’istituto bancario Sara Tassi, ha presentato il progetto “Informarsi ad Arte”, sul ruolo del volontariato museale. La giornata si è conclusa con una visita guidata delle sale museali di Palazzo Bisaccioni.

Domenica 9 ottobre, pensionati e rappresentanti della Cna, hanno colto l’occasione per conoscere più da vicino le bellezze storico-artistiche di Jesi, dividendosi in piccoli gruppi per visitare il teatro Pergolesi – uno dei 29 teatri “di tradizione” d’Italia – e Palazzo Pianetti, con l’espressività e i colori delle suggestive opere del pittore cinquecentesco Lorenzo Lotto a fare da sfondo a un’apprezzatissima visita guidata.

Concluso il tour culturale, è arrivato il momento conviviale, con il pranzo al ristorante Jolanda di Moie.

Presenti all’incontro il presidente Pensionati CNA Marche Giancarlo Sperindio, il segretario regionale Sergio Giacchi, la vicepresidente provinciale della CNA di Ancona Claudia Mencarelli e la segretaria Pensionati CNA Ancona Marta Santoni, che nei loro interventi hanno sottolineato l’importanza di tornare a confrontarsi e di proporre nuovi progetti anche nell’ottica di un inderogabile passaggio di consegne tra generazioni di imprenditori.

Al termine della giornata, Cna Pensionati Marche ha offerto ai partecipanti una confezione di biscotti artigianali prodotti da “Frolla Microbiscottificio” di Osimo, il cui acquisto contribuirà a sostenere le famiglie e le imprese marchigiane colpite dalla recente alluvione.

ASSOCIATI