IL RAPPORTO TRENDMARCHE SULL’ARTIGIANATO E LA MICRO E PICCOLA IMPRESA VERRÀ PRESENTATO IN REGIONE IL 28 GIUGNO

“Nuovi scenari economici: le piccole imprese e la sfida della competitività”.

Interverranno il presidente della Regione Francesco Acquaroli, il presidente di Cna Marche Paolo Silenzi, il vicepresidente regionale di Confartigianato Paolo Longhi, il direttore commerciale retail Emilia Romagna e Marche Intesa Sanpaolo Vincenzo de Marino, Giovanni Foresti della direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo, Ilario Favaretto dell’università di Urbino “Carlo Bo”, Gianluca Gregori rettore dell’università politecnica delle Marche.

   “Nuovi scenari economici: le piccole imprese e la sfida della competitività”. E’ questo il tema del Rapporto TrendMarche sull’artigianato marchigiano e la micro e piccola impresa, che verrà presentato venerdì 28 giugno alle ore 10 in Regione, nella sala Raffaello di Palazzo Raffaello.

Il rapporto semestrale è realizzato da Cna e Confartigianato Marche in collaborazione con Intesa Sanpaolo e con le università Politecnica delle Marche e Urbino Carlo Bo. Presenta una fotografia puntuale e accurata dell’artigianato e della piccola impresa marchigiana per quanto riguarda l’andamento di produzione, fatturato e investimenti. E’ stato inoltre predisposto un focus sulla competitività del sistema produttivo marchigiano di fronte ai nuovi scenari del mercato globale.

Dopo i saluti di Vincenzo De Marino direttore commerciale Retail Emilia Romagna e Marche Intesa Sanpaolo, interverranno il presidente di Cna Marche Paolo Silenzi e il vicepresidente regionale di Confartigianato Paolo Longhi.

I risultati di TrendMarche saranno illustrati da Giovanni Foresti economista direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo, Ilario Favaretto professore dell’università di Urbino “Carlo Bo” e Gian Luca Gregori, rettore dell’università Politecnica delle Marche.

Per la Regione Marche interverrà il presidente Francesco Acquaroli.

 

ASSOCIATI