Il presidente Costantini incontra il vice ministro Bignami

Il presidente nazionale della CNA, Dario Costantini, accompagnato da Francesco Circosta (presidente Meccatronici) e da Marco Capozi (responsabile Relazioni istituzionali), è stato ricevuto dal vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Galeazzo Bignami.

L’incontro, franco e cordiale, è risultato molto positivo soprattutto per la disponibilità dimostrata dal vice ministro Bignami ad affrontare le numerose, e scottanti, tematiche presentate da Costantini. Tematiche cruciali per numerose categorie artigiane e per tante piccole imprese, a cominciare dalla partita dei crediti incagliati.

Nell’incontro al dicastero di Porta Pia, Costantini ha sollevato inoltre il tema degli appalti pubblici. Dopo aver consegnato al vice ministro l’Osservatorio CNA sul tema, è stato fatto il punto sulla riforma in fieri del Codice dei contratti pubblici. In particolare, il nostro presidente ha sollevato la questione dei consorzi artigiani, chiedendo al vice ministro che continuino a operare valorizzandone la specificità rispetto ai consorzi stabili.

Anche in considerazione della delega alla Motorizzazione del viceministro, la delegazione CNA ha riepilogato le numerose criticità che fino a oggi hanno, di fatto, impedito l’attuazione della riforma delle revisioni degli automezzi pesanti attraverso il coinvolgimento dei centri di controllo privati. Una riforma che, al momento, rischia di estromettere la centralità delle imprese di revisione con ripercussioni negative sulle attività di autotrasporto e bus e rischiose ricadute per la sicurezza degli utenti di strade e autostrade italiane.

 

Questo articolo Il presidente Costantini incontra il vice ministro Bignami è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI