Il messaggio del Presidente Sergio Mattarella

L’Assemblea nazionale della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media impresa si svolge in un momento decisivo per il Paese e di particolare delicatezza nel contesto internazionale”. Inizia con queste parole il messaggio inviato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella all’assemblea annuale della CNA.

Il motto adottato per questa assise, ‘Le radici del nuovo’, conferma – continua il messaggio – la consapevolezza del ruolo a cui sono chiamate anche le istanze organizzate economico-sociali per progettare il futuro”.

Il confronto tra gli associati sarà certamente di grande interesse nella direzione di una sempre maggiore capacità di innovazione e internazionalizzazione del nostro tessuto economico. “La crisi innescata dalla pandemia e aggravata dall’aggressione della Federazione Russa all’Ucraina ha comportato un gravoso impatto a livello globale ed europeo, con un effetto negativo sulle famiglie e sui comparti produttivi”.

Il dialogo e la attivazione di misure sinergiche tra i diversi attori pubblici e privati sono essenziali per la ripresa del sistema Paese che ha già dimostrato, contro ogni attesa, di saper crescere nella prima parte di quest’anno. Il Piano nazionale di ripresa e resilienza e il Programma Next Generation EU giocano un ruolo fondamentale. Si tratta di opportunità che non possono essere smarrite, ai fini di una trasformazione della nostra società verso una sempre maggiore inclusione e coesione. Con questo spirito, mi è grato rivolgere a tutti i partecipanti un caloroso saluto e l’augurio di buon lavoro”.

Questo articolo Il messaggio del Presidente Sergio Mattarella è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI