Il futuro dei Sassi dibattuto a Matera

“I Sassi del futuro. A 30 anni dal riconoscimento Unesco” è il titolo dell’iniziativa organizzata dalla CNA di Matera che si è tenuta oggi nella Città dei Sassi alla presenza di tecnici, politici ed esponenti della CNA, tra i quali i presidenti regionali di Basilicata e Toscana, Leonardo Montemurro e Luca Tonini, e del presidente nazionale di CNA Costruzioni, Enzo Ponzio (di cui alleghiamo il testo dell’intervento).

L’incontro si è tenuto con l’obiettivo di fare il punto sullo stato in cui versano gli antichi rioni cittadini dichiarati Patrimonio mondiale Unesco appunto trent’anni fa, nel 1993. L’evento ha costituto l’occasione per discutere delle prospettive future dei Sassi e del ruolo dell’artigianato edile. Al centro del dibattito anche le esigenze di residenti, operatori economici e culturali sulla base di quanto previsto dalla Legge 771/1986 e dal successivo riconoscimento dell’Unesco.

Questo articolo Il futuro dei Sassi dibattuto a Matera è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI