Governo intervenga sul mancato accordo Meta-Siae

Il mancato accordo tra Meta e Siae sta causando non pochi problemi alle imprese del settore della comunicazione. Una preoccupazione e un appello che arriva dalle imprese di Comunicazione e Terziario Avanzato della CNA.

Comprendiamo la necessità di tutelare il diritto di autore, anche alla luce della direttiva europea appena recepita, sull’utilizzo di opere soggette a copyright e sulla loro sulla diffusione digitale.

Ma il danno per le imprese della Comunicazione nasce dal fatto che il mancato accordo ha fatto saltare le attività e le pianificazioni editoriali già avviate, per i propri clienti, peraltro pagate in anticipo. Chiediamo una maggiore attenzione per il lavoro di tante piccole imprese, definendo un tempo ragionevole entro il quale riorganizzare il lavoro evitando, così, un danno immediato.

Nell’interesse di tutti i soggetti coinvolti, è necessario che il Governo intervenga a tutela delle imprese in attesa che si arrivi a un accordo tra Meta e Siae equo e nel rispetto delle norme esistenti.

Questo articolo Governo intervenga sul mancato accordo Meta-Siae è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI