Fondartigianato, via libera alla nuova offerta formativa 2022-2023

Venti milioni di euro destinati alle imprese artigiane, medie e piccole per la realizzazione e la diffusione di iniziative di formazione continua e aggiornamento professionale nei prossimi nove mesi.  Lo ha deliberato il Consiglio di amministrazione di Fondartigianato nella seduta di ieri 13 aprile 2022.

Fondartigianato rappresenta il principale punto di riferimento per il comparto dell’artigianato e della piccola e media impresa, svolgendo un ruolo fondamentale nel favorire la crescita della domanda di formazione e per sostenere la competitività delle imprese e l’adeguamento/aggiornamento professionale dei lavoratori

Nel contesto attuale, Fondartigianato è pronto a cogliere delle sfide inedite, connesse non solo ai cambiamenti posti dall’innovazione, ma anche relative alla riforma degli ammortizzatori sociali e alle sinergie tra politiche attive e politiche passive del lavoro con la capacità di rivolgersi a tutte le imprese del territorio e a tutti i settori produttivi.

Questo articolo Fondartigianato, via libera alla nuova offerta formativa 2022-2023 è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI