Festival di Sanremo, le lady chef CNA ai fornelli di Casa Sanremo

Non solo il risotto Sanremo con gambero viola e fiori di Nasturzio, che ha dato il via alla prima “Settimana della Cucina del Festival di Sanremo”, targata CNA, la Confederazione sbarca al Festival canoro più importante d’Italia con la squadra tutta al femminile delle Lady Chef della Federazione Italiana Cuochi, associazione affiliata a CNA Professioni.

Settanta chef provenienti da tutta Italia per deliziare con i piatti della tradizione culinaria regionale vip, cantanti e ospiti di Casa Sanremo, l’area hospitality del Festival della canzone italiana.

A rappresentare la Sicilia ci sarà Rosi Napoli, la presidente ristoratori di CNA Trapani, che proporrà, tra gli altri, un antico piatto povero siciliano. “Un’insalata di finocchi e arance, con una colatura di acciughe – spiega la presidente Napoli – poi una tartare di gambero rosso di Mazara e, immancabile, la cassatella trapanese. Sarà interessante avere i responsi dei vip non siciliani, come divertente sarà confrontarsi sui sapori e gli odori tipici della nostra Isola con i vip che, invece, la Sicilia la conoscono bene, magari con gli stessi Fiorello e Amadeus”.

“Come CNA Professioni e CNA Impresa Donna siamo orgogliosi di questa presenza a uno degli appuntamenti più importanti dello spettacolo italiano– ha commentato Cristiana Alderighi, coordinatrice delle due Aree di rappresentanza CNA – con la presidente Rosi Napoli, che dopo il suo show cooking all’ultimo meeting CNA Impresa Donna è ora chiamata a rappresentare la nostra organizzazione a un evento di grande traino culturale e turistico qual è il Festival di Sanremo”.

 

Questo articolo Festival di Sanremo, le lady chef CNA ai fornelli di Casa Sanremo è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI