F-Gas, accordo CNA-General Gas

CNA Nazionale ha sottoscritto un nuovo importante protocollo di collaborazione con General Gas srl per dare una efficace e completa risposta alla gestione dei Gas refrigeranti recuperati dalle apparecchiature e dagli impianti.

General Gas ha organizzato un modello di economia circolare per gli F-Gas, con la finalità di intercettare e gestire in modo virtuoso il refrigerante estratto dagli impianti nel corso di interventi di manutenzione/riparazione/smantellamento. Il modello si basa sulla raccolta differenziata degli F-Gas estratti dagli impianti e sul ruolo fondamentale dell’installatore/manutentore che è parte integrante del suo successo.

L’aspetto interessante dell’accordo si focalizza sulla valorizzazione del rifiuto. Se l’imprenditore avrà gestito bene la raccolta gas, General Gas pagherà l’imprenditore per il gas rigenerato ottenuto dai suoi rifiuti. In sostanza, oltre ad avere assolto a un obbligo di legge e ad aver contribuito a tutelare l’ambiente, l’imprenditore ha la concreta possibilità di vedersi restituita una parte dell’importo inizialmente speso. E spesso l’importo restituito pareggia l’importo speso o addirittura lo supera.

Questo servizio sarà accessibile a tutte le imprese associate CNA a condizioni estremamente vantaggiose e favorirà anche altre importanti opportunità per le imprese.

Questo articolo F-Gas, accordo CNA-General Gas è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI