“Eternal Essentials”, in scena a Firenze la bellezza dell’artigianato

Sabato 30 settembre si è svolta la cerimonia di inaugurazione di “Eternal Essentials”, la rassegna organizzata a Firenze fino al 15 ottobre da CNA Firenze Metropolitana e dal Comune di Firenze.

Quasi tre settimane per accendere i riflettori sul Made in Italy nella città che è una delle capitali mondiali dell’artigianato, e più esattamente nell’Oltrarno, proprio la zona che un tempo era il quartier generale del comparto che, per l’occasione, vedrà il ritorno di tanti maestri artigiani che, insieme a quelli ancora presenti, animeranno il calendario di iniziative per far scoprire (o riscoprire) ai fiorentini e stranieri la bellezza, maestria e valore dell’artigianato.

L’apertura con The Timeless Time, una performance di moda e di danza curata dallo stilista Noell Maggini e dalla Compagnia Colonna che si è svolta a cielo aperto in piazza del Carmine. Venti gli outfit presentati da modelle e modelli posizionati su grandi cubi, mentre le danzatrici di Compagnia Colonna hanno dato vita, sulle note di Casta Diva di Vicenzo Bellini, ad una coreografia di danza acrobatica sospese su un palo che svettava sulla piazza. Una performance arricchita anche dall’esibizione live della violoncellista Naomi Berrill.

“Venti outfit realizzati con i capi e gli accessori di 23 imprese artigianali – precisa Tiziana Trillo, coordinatrice di CNA Federmoda e direttore artistico della rassegna – Sono quelle che hanno partecipato al progetto Timeless anch’esso realizzato da CNA e Comune di Firenze: 4 fashion film che raccontano, in maniera evocativa, la centralità dell’artigianato nell’ambito della produzione di accessori e capi di abbigliamento, esaltando l’unicità e autenticità del prodotto artigianale fiorentino come una delle massime espressioni del Made in Italy nel mondo. L’ultimo film sarà presentato nel corso della rassegna il 4 ottobre”.

In cartellone tantissimi eventi gratuiti: performance di moda e danza, workshop sui tanti mestieri della moda (e non solo), mostre sull’hand made, fashion film, tavole rotonde, videoinstallazioni, visite guidate a laboratori artigiani e ai monumenti storici della città e momenti di puro divertimento per tutti, italiani e stranieri in alcuni dei luoghi più iconici dell’Oltrarno fiorentino.

“Un viaggio alla (ri)scoperta dei segreti e della maestria di tanti dei più rinomati laboratori artigiani e delle bellezze della città – aggiunge Giacomo Cioni, presidente di CNA Firenze Metropolitana – Uno strumento utile per tornare a ribadire la centralità di un comparto che racchiude l’essenza della storia del nostro territorio e che lo caratterizza a 360°, da un punto di vista economico, culturale e sociale”.

Per Alessia Bettini, vicesindaca e assessora al Turismo: “Un progetto che mette insieme creatività, turismo e sostenibilità, valorizzando un diverso modello di sviluppo orientato al viaggiatore consapevole, alla ricerca di esperienze autentiche, a diretto contatto con i mestieri artistici che rappresentano la storia della nostra città. Il modo più sostenibile per reagire e tentare di porre un argine al calo delle imprese artigiane, puntando sull’attrattività di un settore che può offrire e mettere a disposizione il proprio bagaglio culturale condividendo un pezzo di identità fiorentina con chi arriva in città”.

Eternal Essentials comprende anche una sezione off a cui prendono parte imprese dell’Oltrarno di tutti i settori. Gli eventi richiedono la prenotazione su www.firenze.cna.it dove è a disposizione il calendario completo della rassegna.

La rassegna è organizzata con il contributo di Ministero del Turismo, Feel Florence, GDITS, FSC Fondo per lo Sviluppo e la Coesione ed il sostegno di Banca Ifigest, Piccini 1882, Accademia Italiana, Istituto Pio X degli Artigianelli, Brancacci Art Gallery, Compagnia Colonna.

Brand moda che hanno partecipato alla performance in piazza del Carmine: Alisi Gioielli – Amoromeo – Atelier Silvia Berni – Bessi – Calzaturificio Buccioni – Corporazione delle Arti – Craafts – Dotzero – Filippo Catarzi – Flora Lastraioli – Fondazione Arte della Seta Lisio Firenze – Il Borgo Cashmere – L’Impermeabile – Maria Gaia Piccini Pontevecchio – Maria Sapio Knitcouture – Mazzanti Piume – Mode Liana Firenze – Noell Maggini Maison – Occhi-Ali Firenze – Quartiere 3 – Tiziana Alemanni – Woo Class – Tullio Zepponi

 







Questo articolo “Eternal Essentials”, in scena a Firenze la bellezza dell’artigianato è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI