Disponibili i modelli per la compensazione dei crediti 4.0

Con decreto direttoriale del Mimit sono stati approvati lo scorso 24 aprile i modelli di comunicazione dei dati e delle altre informazioni riguardanti l’applicazione dei crediti d’imposta per gli investimenti del piano Transizione 4.0.

Tali modelli sono disponibili in formato editabile sul sito istituzionale del Gestore dei servizi energetici (GSE) a partire dalle ore 12.00 del 29 aprile 2024.

La trasmissione dei modelli di comunicazione costituisce presupposto per la fruizione dei relativi crediti d’imposta utilizzabili in compensazione, dopo la recente sospensione stabilita dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione 12 aprile 2024.

Nello specifico il decreto del Mimit approva due diversi modelli di comunicazione dei dati e delle altre informazioni per l’applicazione dei crediti di imposta riguardanti: gli investimenti in beni strumentali nuovi funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese; gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica, design e ideazione estetica.

 

Def, accelerare su Transizione 5.0 e recuperare i ritardi del Pnrr

Questo articolo Disponibili i modelli per la compensazione dei crediti 4.0 è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI