Dalla pandemia alla guerra, nelle piccole imprese marchigiana domina l’incertezza. Intervista al Segretario CNA Marche Otello Gregorini

ASSOCIATI