Credito alle start up, la posizione di CNA a ‘Sportello Italia’ – Gr1

L’iter per accedere ai finanziamenti da parte delle piccole imprese e delle start up è lungo, complesso e non sempre va a buon fine: “In Italia, contrariamente a quanto avviene in Francia per esempio, facciamo fatica a investire sulle giovani imprese e sulle start up. L’approccio da parte degli istituti di credito è rigido e non si riesce a leggere l’impresa sulla base della sua capacità di ritorno degli investimenti”.  Con queste parole Mario Pagani, responsabile nazionale Credito della CNA, illustra ai microfoni della trasmissione Sportello Italia del Gr1 le difficoltà che le giovani piccole imprese e le start up incontrano nell’accesso al credito. Un caso descritto dalla nostra associata, Mirella Rauscher, nella prima parte della trasmissione.

Questo articolo Credito alle start up, la posizione di CNA a ‘Sportello Italia’ – Gr1 è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI