Costantini all’assemblea per la nascita di CNA Padova e Rovigo

Con il via libera dell’assemblea, nasce ufficialmente la CNA Padova e Rovigo, la più grande del Veneto con 19 sedi territoriali e 180 dipendenti per dare rappresentanza a quasi 6mila imprese. L’assemblea si è tenuta il 22 settembre e sono stati approvati il progetto di fusione e il nuovo statuto. La nuova realtà sarà operativa a partire dal prossimo primo gennaio.

All’assemblea ha partecipato anche il Presidente nazionale Dario Costantini che ha ricordato il Presidente emerito Giorgio Napolitano e la visita nella sede nazionale della CNA nel luglio del 2016. Costantini si poi soffermato sulla fusione. “Due CNA che si uniscono – ha detto – mettendo a sistema i loro punti di forza per essere più utili a chi rappresentiamo”. Il Presidente CNA quindi ho rivolto un “grazie al gruppo dirigente dei due territori, al regionale, al segretario Gregorini e due nostri predecessori. E soprattutto grazie a Guerrino Gastaldi che ha presidiato l’operazione con il cuore, mettendo spesso la CNA davanti a tutto”.

Il Presidente di CNA Padova e Rovigo, Luca Montagnin ha sottolineato che “nasce una realtà con numeri importanti, che riunisce una comunità di quasi 10mila persone e che giocherà un ruolo da protagonista nel panorama economico e imprenditoriale del Veneto”.

Questo articolo Costantini all’assemblea per la nascita di CNA Padova e Rovigo è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI