Costantini al Corriere: “Scongiurare nuovi lockdown e accelerare sul Pnrr le nostre priorità”

“Malgrado lo scenario complessivo stia mutando, resta immutata l’agenda delle priorità da parte della CNA per questo 2022”. Sono tanti i temi toccati dal presidente della CNA, Dario Costantini, nel corso dell’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

Bonus edilizi, caro energia, Pnrr, semplificazione e politiche del lavoro, ma quello che resta l’obiettivo primario è quello di “scongiurare un’altra chiusura generalizzata”.

Proprio per decifrare meglio questo nuovo anno, la CNA ha realizzato un’indagine, cui hanno partecipato oltre 1.700 imprese, con l’obiettivo di raccogliere le previsioni circa gli andamenti del 2022, dalla quale emerge che la stragrande maggioranza degli imprenditori è consapevole che la battaglia contro la Covid-19 non sia ancora vinta. Circa la metà vede nella vaccinazione obbligatoria la strada per ritornare alla “normalità”.

Per tracciare una strada futura di crescita per le imprese, il presidente Costantini, lancia un appello al Governo: “Piccole e grandi imprese sono complementari per realizzare quei distretti che fanno la fortuna del nostro sistema economico. Servono politiche per favorire la crescita delle imprese ed è questo che ci attendiamo dalle prossime mosse di questo governo”.

Leggi qui l’intervista completa 

Questo articolo Costantini al Corriere: “Scongiurare nuovi lockdown e accelerare sul Pnrr le nostre priorità” è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI