Convocato il “Tavolo per lo sviluppo economico” chiesto da CNA Macerata

È arrivata a stretto giro di posta la convocazione, per il prossimo 21 ottobre, del “Tavolo Istituzionale per lo sviluppo economico” da parte della Provincia di Macerata, così come era stato richiesto dal presidente della CNA Maurizio Tritarelli.

Nella convocazione l’Ente locale condivide in pieno l’esigenza di avviare rapidamente una riflessione integrata e corale con gli attori del territorio, per l’auspicabile individuazione delle migliori proposte e indirizzi in grado di coniugare il sostegno alle imprese e il rilancio del tessuto economico, produttivo e, quindi, sociale del territorio.

Apprezziamo – commenta Tritarelli – la celerità della risposta del presidente Sandro Parcaroli e la condivisione della gravità della situazione di molte imprese della nostra provincia. Anche se la Provincia non ha tutte le competenze che servirebbero, oltre a coincidere con il perimetro della crisi, resta comunque l’interlocutore principale del territorio con tutta l’autorevolezza necessaria per mettere a terra le prime azioni di contrasto alla crisi economica”.

Formalmente si tratta di una ri-apertura dopo 11 anni dalla sua costituzione, in quanto il Tavolo Istituzionale nacque per permettere alla Provincia di interpretare al meglio il ruolo di Ente intermedio, un contesto, quello del 2011, segnato da decrescita e recessione provocata dal perdurare della crisi scoppiata con i mutui sub-prime negli Stati Uniti e poi diffusasi nel resto del mondo.

“La prossima settimana – anticipa il presidente CNA Macerata – avremo anche i dati aggiornati al 30 settembre con il nuovo report della Camera di Commercio. Porteremo al Tavolo le analisi dettagliate del nostro Centro Studi CNA Marche e le proposte raccolte tra i nostri associati”.

“La situazione economica è molto complessa – prosegue Tritarelli – le concause che ci hanno portato a questo punto sono innumerevoli. Non sarà facile sbrogliare il bandolo dell’intricata matassa ma il primo passo è senza dubbio riuscire a capire il perché nella nostra provincia chiudono molte più imprese rispetto alle altre zone della nostra regione”.

“Ringraziamo – conclude il presidente Tritarelli – per i molti messaggi di condivisione e di incoraggiamento che sono pervenuti nelle nostre sedi in questi giorni: cercheremo di rappresentare al meglio tutte le categorie perché crediamo fermamente che nessuno può salvarsi da solo”.

 

Calo delle imprese a Macerata, CNA chiede l’apertura di un tavolo provinciale

Questo articolo Convocato il “Tavolo per lo sviluppo economico” chiesto da CNA Macerata è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI