CNA E CONFARTIGIANATO CHIEDONO AL GOVERNO LO STATO DI EMERGENZA

COME UN TERREMOTO. L’ALLARME DI CNA E CONFARTIGIANATO PER LE IMPRESE COLPITE DALL'ALLUVIONE.LE ASSOCIAZIONI ARTIGHIANE RICHIEDONO AL GOVERNO LO STATO DI EMERGENZA E SCRIVONO AI PARLAMENTARI MARCHIGIANI

 

ASSOCIATI