CNA a Sharjah per il “Watch & jewellery Middle East show”

Si è aperta oggi la 52esima edizione del “Watch & jewellery Middle East show”, in programma fino al 1° ottobre 2023 a Sharjah (Emirati Arabi Uniti). Anche in questa occasione l’Italia registra un’importante partecipazione di imprese dell’eccellenza del made in Italy nel campo dell’oreficeria e della gioielleria.

Nel padiglione italiano, la cui organizzazione è stata curata da Artex, si rinnova il supporto di Ice Agenzia e della Confederazione con l’allestimento dell’“Italian lounge”, uno spazio dove i quarantadue brand provenienti da tutta Italia possono ricevere i propri clienti, presentare e far indossare i gioielli e incontrare stampa e media.

Da anni il settore dei beni di lusso registra performance di crescita, come evidenziato da diverse indagini e studi non risulta condizionato più di tanto dalle tensioni inflattive – segnala Antonio Franceschini, responsabile Ufficio promozione e mercato internazionale CNA – Il settore dell’oreficeria continua la sua crescita registrando un incremento del fatturato del 10,2% nella prima metà del 2023. Un dato questo che si posiziona al di sopra di quanto ottenuto dal sistema moda nel suo complesso e dall’intero settore manifatturiero. Per quanto riguarda l’export – prosegue Franceschini – possiamo notare come sui mercati internazionali sia sempre confermata la competitività dei nostri prodotti, come dai dati registrati entro il primo semestre 2023 che davano le esportazioni di gioielli in oro superiori ai quattro miliardi di euro, in crescita del 9% in valore e del 2% in quantità”.

All’inaugurazione della manifestazione hanno partecipato sua altezza Sheikh Sultan bin Mohammed bin Sultan Al Qasimi, crown prince and deputy ruler di Sharjah; il presidente della Camera di Commercio di Sharjah, Abdallah Sultan Al-Owais; e il Ceo Expo Centre Sharjah, Saif Mohamed Al Midfa. La delegazione ha poi raggiunto l’”Italian lounge” per incontrare l’ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti, Lorenzo Fanara; il console generale d’Italia a Dubai, Giuseppe Finocchiaro; la vice console Francesca Dell’Apa; Maria Lucia Martorelli, vice direttore dell’Ufficio Ice di Dubai e i rappresentanti di CNA e Artex.

Nel corso della giornata si è poi tenuto un incontro sull’evoluzione del mercato e sulle possibili prospettive evolutive nell’ambito della collaborazione tra Expo Centre Sharjah, CNA e Artex al quale hanno partecipato il responsabile dell’ufficio Promozione e mercato internazionale CNA; Sara Biagiotti e Sauro Servadei di Artex e il Ceo dell’Expo centre di Sharjah, Saif Mohamed Al Midfa.



Questo articolo CNA a Sharjah per il “Watch & jewellery Middle East show” è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI