Cinema e Audiovisivo, firmata la convenzione con WeShort

“Esprimo grande soddisfazione per la firma dell’accordo, frutto di una iniziativa nata all’interno del coordinamento produttori Under40 dell’associazione guidati da Francesco Lattarulo, che è anche il delegato nazionale al cortometraggio”. Lo ha dichiarato Gianluca Curti, presidente nazionale di CNA Cinema e Audiovisivo, all’indomani della firma con WeShort del protocollo d’intesa per la produzione, la promozione e diffusione dei cortometraggi prodotti dagli associati.

Anche Alessandro Loprieno, founder e ceo di WeShort, si è detto entusiasta dell’accordo: “Tra le buone notizie del 2022 c’è sicuramente questa partnership con CNA Cinema e Audiovisivo, di cui da oggi siamo onorati di far parte anche come soci nel territorio pugliese, con l’obiettivo di valorizzare e promuovere il mercato del cinema breve, frutto di produzioni indipendenti e di giovani registi, che meritano una vetrina internazionale importante per far conoscere le loro opere.”

“La nostra missione – ha sottolineato Curti – non è solo rappresentare gli interessi dei micro, piccoli e medi produttori indipendenti, ma anche favorire l’ingresso nel mercato di una nuova generazione di imprenditori che porti nel settore innovazione, idee e slancio verso il futuro. Questo è solo l’inizio di un lavoro importante che ha avrà l’obiettivo di colmare il grande vuoto di rappresentanza che il mondo del cortometraggio in Italia sconta. Benvenuto ad Alessandro Loprieno e a tutta la comunità di Weshort, insieme sicuramente riusciremo a ottenere grandi risultati degni delle nostre ambizioni.”

WeShort è una società che sviluppa, produce e commercializza attraverso un servizio di intrattenimento con una piattaforma streaming on-demand dedicata a film e serie brevi inediti, concessi in esclusiva e non solo sul territorio italiano e mondiale.

L’obiettivo dell’accordo è far diventare la fruizione del linguaggio del cortometraggio come una scelta giornaliera di intrattenimento per il grande pubblico, rafforzando la diffusione come forma d’arte funzionale alla diffusione della cultura nazionale ma soprattutto come strumento di formazione per quanti vogliano intraprendere una carriera nell’industria cinematografica.

L’accordo è strutturato in quattro assi che riguarderanno gli associati a CNA Cinema e Audiovisivo: vanno dall’acquisizione e la promozione in piattaforma alla produzione dei futuri WeShort Originals.  E dalla disponibilità a predisporre Loi per dare credibilità al fundraising privato e istituzionale dei prodotti alle tariffe agevolate per abbonamenti alla piattaforma per gli associati alla CNA.

 

Questo articolo Cinema e Audiovisivo, firmata la convenzione con WeShort è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI