Chioma di Berenice, due premi speciali in occasione della Festa del cinema di Roma

Sabato 21 ottobre, alle ore 17,45, in occasione della 28esima edizione della Festa del Cinema di Roma, si svolgerà un evento speciale del Premio internazionale cinearti La Chioma di Berenice, presso lo spazio Lazio Terra di Cinema della Regione Lazio, all’Auditorium Parco della Musica.

Questa nuova iniziativa del Premio da quest’anno diventerà un appuntamento fisso che si svolgerà in occasione delle prossime edizioni della Festa del Cinema di Roma; l’obiettivo è e sarà quello di premiare i migliori giovani produttori emergenti, dandogli la visibilità che meritano e lo stimolo a proseguire nella loro attività con questo importante riconoscimento.

Durante questo evento, introdotto dal direttore artistico del Premio Internazionale Cinearti La Chioma Di Berenice, Antonio Flamini, e a seguito della proiezione di un video relativo alla cerimonia di premiazione dello scorso luglio 2023, verranno assegnati due premi speciali; il premio speciale per l’innovazione al regista Mirko Alivernini – dalle mani di Graziella Pera, presidente del Premio – e il premio speciale giovane produttore emergente a Claudio Esposito – consegnato da Francesco Lattarulo, coordinatore gruppo Under40 CNA Cinema e Audiovisivo.

Nel corso dell’evento verrà consegnato a Mario Martone il Premio per il miglior film 2023 “Nostalgia”, già assegnato durante l’evento delle premiazioni de La Chioma di Berenice il 17 luglio scorso e che il regista non aveva potuto ritirare personalmente perché impegnato nelle riprese di un film. Quest’ultima statuetta verrà consegnata da Gianluca Curti, presidente nazionale CNA Cinema e Audiovisivo.

Il Premio internazionale Cinearti La Chioma Di Berenice è uno dei riconoscimenti più importanti del settore cinematografico che sin dalla sua fondazione, nel 1998, ha coinvolto le figure di maggior rilievo del cinema italiano ampliando negli ultimi anni, il suo tratto distintivo e identitario dalla premiazione dei mestieri autenticamente artigiani del cinema alla componente industriale e artistica.

Il Premio Internazionale Cinearti La Chioma di Berenice 2023 ha già consegnato la statuetta a: Marco Bellocchio, Sergio Castellitto, Margherita Buy, Luigi Lo Cascio, Benedetta Porcaroli, Roberto Andò, Raffaella Iorio, Enrico Iacoponi, Samankta Giorgia Mura, Daniele Fiori, Desiree Corridoni, Michele Modafferi, Tonino Zera, Gaia Zambelli, Maria Grazia Schirripa, Marco Bagnoli, Ivan Casalgrandi, Maurizio Calvesi, Pasquale Catalano, Teho Teardo, Valentina Taviani, Carlo Poggioli, Francesca Calvelli, Esmeranda Calabria, Matteo Rovere, Gabriele Immirzi, Elisa Amoruso, i premi speciali alla carriera a Lino Banfi, Sandra Milo, Gabriele Mayer e il premio speciale per il doppiaggio a Pino Insegno.

Questo articolo Chioma di Berenice, due premi speciali in occasione della Festa del cinema di Roma è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI