Brevetti+, Disegni+, Marchi+: riaprono i bandi per il 2023

Il ministero delle Imprese e del Made In Italy ha confermato anche per l’anno in corso l’impegno a sostenere le micro e piccole imprese nella valorizzazione dei titoli della proprietà industriale. Nei giorni scorsi è stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale finalizzato a programmare la riapertura dei bandi per le agevolazioni Brevetti+, Disegni+ e Marchi+ per l’annualità 2023.

Gli avvisi di riapertura dei bandi saranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale e sul sito internet dell’UIBM (www.uibm.mise.gov.it) entro trenta giorni dalla pubblicazione del decreto ministeriale, ossia entro il 12 agosto prossimo, e l’apertura degli sportelli è prevista per ottobre.

Le risorse stanziate ammontano complessivamente a 32 milioni di euro, così ripartiti: 20 milioni di euro per Brevetti+, 10 milioni di euro per Disegni+ e 2 milioni di euro per Marchi+.

In particolare Brevetti+ mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle micro e piccole imprese mediante la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sul mercato nazionale e internazionale. Disegni+ persegue lo stesso obiettivo concentrandosi sui disegni e modelli industriali, mentre Marchi+ è volto a supportare l’estensione del marchio nazionale a livello comunitario e internazionale.

Questo articolo Brevetti+, Disegni+, Marchi+: riaprono i bandi per il 2023 è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI