Bando Disegni+: martedì 7 novembre si presentano le domande

Riapre il bando Disegni+, il contributo erogato dal ministero delle Imprese e del Made in Italy per aiutare le micro, piccole e medie imprese nella valorizzazione dei disegni e dei modelli registrati di cui sono titolari.

Le richieste devono riferirsi a disegni o modelli registrati presso l’UIBM, l’EUIPO o l’OMPI/WIPO a partire dal 1° gennaio 2021 e comunque in data precedente la presentazione della domanda e devono, inoltre, essere in corso di validità.

Il bando concede una agevolazione nella forma di contributo in conto capitale fino all’80% delle spese per l’acquisto di servizi specialistici per la produzione e la commercializzazione del disegno o del modello, tra cui la realizzazione di prototipi e di stampi, la consulenza tecnica per la catena produttiva e per la certificazione, la consulenza per l’approccio al mercato e la consulenza legale, con un massimo di 60mila euro per impresa. Le risorse stanziate per questa annualità ammontano a 10 milioni di euro.

La domanda può essere presentata dalle ore 9.30 alle ore 18 di martedì 7 novembre su questo sito, sul quale sono disponibili il bando e le informazioni utili. In caso di risorse finanziarie residue la domanda potrà essere compilata nei giorni successivi fino a esaurimento della dotazione finanziaria stanziata.

Tra le novità del bando l’obbligo di apporre sulle fatture il Codice Unico di Progetto (CUP) assegnato con il provvedimento di concessione. Saranno fornite in tempo utile le indicazioni per regolarizzare le fatture emesse nel periodo tra la presentazione della domanda e la concessione dell’agevolazione.

Questo articolo Bando Disegni+: martedì 7 novembre si presentano le domande è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI