Autotrasporto, si avvia la seconda fase per i “crediti di imposta”

Lunedì 11 settembre si avvia finalmente la seconda fase del riconoscimento dei “crediti di imposta” da parte del governo per contenere l’eccezionale impennata del costo del gasolio di cui stanno soffrendo le imprese di autotrasporto.

La misura, nelle modalità e nei criteri di attuazione, sarà sostanzialmente analoga a quella già sperimentata nel 2022. L’agevolazione, però, non riguarderà soltanto le imprese di trasporto conto terzi ma anche quelle conto proprio e gli autobus.

Questo articolo Autotrasporto, si avvia la seconda fase per i “crediti di imposta” è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI