Assegno per il Nucleo Familiare (ANF)

Sai che se non hai figli potresti avere diritto all’assegno per il nucleo familiare?
Questo spetta infatti ai nuclei familiari di alcune categorie di lavoratori e dei titolari delle pensioni e delle prestazioni economiche previdenziali da lavoro dipendente.

CHE COS’È

L’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) è una prestazione economica erogata dall’Inps ai nuclei familiari di alcune categorie di lavoratori, dei titolari delle pensioni e delle prestazioni economiche previdenziali da lavoro dipendente e dei lavoratori assistiti dall’assicurazione contro la tubercolosi.

MISURA

La misura dell’assegno è calcolata in base alla tipologia del nucleo familiare, del numero dei componenti e del reddito complessivo del nucleo.

L’importo dell’assegno è decrescente per scaglioni crescenti di reddito, inoltre per alcune tipologie di nuclei (ad esempio, monoparentali o con componenti inabili ),sono previste fasce reddituali più favorevoli

Il reddito complessivo del nucleo familiare deve essere composto, per almeno il 70%, da reddito derivante da lavoro dipendente e assimilato.

L’assegno viene pagato dal datore di lavoro, per conto dell’INPS, ai lavoratori dipendenti in attività, con il pagamento della retribuzione.

L’ANF è pagato direttamente dall’INPS se il richiedente è:

  • addetto ai servizi domestici;
  • iscritto alla Gestione Separata;
  • operaio agricolo dipendente a tempo determinato;
  • lavoratore di ditte cessate o fallite;
  • beneficiario di altre prestazioni previdenziali.

DECORRENZA

Il diritto decorre dal primo giorno del periodo di paga o di pagamento della prestazione previdenziale, nel corso del quale si verificano le condizioni prescritte per il riconoscimento del diritto (ad esempio, celebrazione del matrimonio, nascita di figli).

CON QUALI ALTRI SOSTEGNI AL REDDITO È COMPATIBILE

L’ANF è compatibile con le prestazioni di disoccupazione, con la cassa integrazione guadagni, con il reddito di cittadinanza.

TERMINI DI PRESENTAZIONE

La domanda di Assegno per il Nucleo Familiare dei dipendenti privati di aziende non agricole deve essere presentata direttamente all’INPS esclusivamente in modalità telematica, attraverso il servizio on line dedicato

La domanda può essere presentata all’INPS anche tramite il portale www.epasa-itaco.it. Scorri la pagina e clicca sul pulsante “Pratica in ufficio” per conoscere la sede a te più vicina.

ASSOCIATI