“Artigianato e Pmi comparti essenziali del sistema Paese”

“L’artigianato e la piccola e media impresa costituiscono comparti essenziali del tessuto produttivo nazionale”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha aperto il suo messaggio indirizzato al presidente nazionale CNA, Dario Costantini, in occasione dell’Assemblea nazionale della Confederazione che si è tenuta a Roma, all’auditorium della Conciliazione.

Mattarella ha poi proseguito sottolineando che il potenziamento della competitività e della resilienza delle imprese artigiane “è un obiettivo strategico per supportare una crescita sostenibile, equilibrata e inclusiva. È un impegno che interpella Istituzioni e società civile ad adottare azioni sinergiche in favore di una filiera che generi occupazione e sia in grado di rivitalizzare aree soggette a fenomeni di impoverimento e di spopolamento”, ha sottolineato.

Il comparto dell’artigianato e della piccola e media impresa è altresì catalizzatore di formazione e investimento in capitale umano, dove si trasmettono competenze preziose alle giovani generazioni: risorse inestimabili per il progresso del Paese. Una funzione economica e sociale, quest’ultima che deve essere sostenuta anche tramite gli strumenti forniti dall’Unione europea”, ha puntualizzato Mattarella.

“A tutti i partecipanti all’Assemblea, impegnati ad affrontare i temi più attuali del settore nell’ambito di un delicato contesto internazionale, rivolgo un caloroso saluto, unitamente ai miei sentiti auguri di buon lavoro”, ha concluso il presidente della Repubblica.

Qui il messaggio integrale

Questo articolo “Artigianato e Pmi comparti essenziali del sistema Paese” è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI