Appennino, sulla Bretella importante passo in avanti

Nell’agenda dei progetti Anas è stato inserito lo studio per la realizzazione della Bretella di collegamento tra le valli del Reno e del Setta.

Marco Gualandi, vicepresidente CNA Bologna e imprenditore dell’Appennino che da anni si batte per la realizzazione di questa infrastruttura, accoglie positivamente la notizia: “Certamente è un passo avanti. Lo studio di realizzazione del progetto della Bretella, entrato nel contratto di programma 2021-2025 tra il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Anas, come ha annunciato il viceministro Galeazzo Bignami, dimostra che il governo ha la volontà di andare avanti e ha investito delle risorse per realizzare lo studio. Ora però si tratta di valutare il costo dell’opera. Le imprese dell’Appennino, che da tempo e in larga maggioranza vedono la Bretella come la migliore soluzione per alleggerire il traffico sulla Porrettana, attendono con speranza una valutazione finale positiva e CNA con loro”.

“Quando dagli studi e dalle progettazioni si passerà alla messa in opera e alla apertura dei cantieri, quello sarà davvero un grande momento. Intanto valutiamo positivamente questo importante passo avanti di una vicenda che dura da molti anni”, conclude Gualandi.

Questo articolo Appennino, sulla Bretella importante passo in avanti è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI