Ancona, le opportunità per i frantoiani

Si è tenuto ad Ancona martedì 12 settembre il convegno, in collaborazione con l’associazione frantoiani  delle Marche, nel corso del quale sono state illustrate le opportunità per i frantoiani e l’attività di oleoturismo.

Nel suo intervento Francesca Petrini, presidente nazionale CNA Agroalimentare, ha sottolineato come: “Con l’apertura della nuova campagna olivicola, la presentazione del bando sull’ ammodernamento dei frantoi di prossima uscita, mai visto prima, appare già da subito foriero di nuova linfa e importanti prospettive per il martoriato settore dell’olio d’oliva. Unico neo: le limitate risorse destinate alla regione Marche che non porteranno ad evoluzioni rilevanti da un punto di vista dimensionale. Mi auguro tuttavia che questa importante occasione abbia un effetto comunque moltiplicativo proprio perché va ad incentivare una sana competizione tra le aziende che saranno spronate ad adeguarsi ai nuovi standards di efficienza produttiva in un’ottica ambientale. È bene infatti ricordare che non si tratta di un bando a scopo di innovazione ma ambientale.”

Questo articolo Ancona, le opportunità per i frantoiani è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI