Alluvione, Costantini scrive al Premier Meloni

Il Presidente di CNA Dario Costantini e il presidente Confartigianato Marco Granelli, in una lettera inviata al Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e ai Ministri Tajani, Salvini, Piantedosi, Giorgetti, Urso, Pichetto Fratin, Calderone, Santanchè, Zangrillo, Fitto e Alberti Casellati, condividono e sostengono pienamente intenti e finalità di quanto sottoscritto dalle istituzioni e dalle parti sociali della Regione Emilia Romagna nel Patto per il Lavoro e per il Clima quale sede di confronto permanente per fronteggiare gli effetti dell’alluvione.

I Presidenti di CNA e Confartigianato si mettono a disposizione per portare solidarietà e supporto materiale ai cittadini e alle imprese della regione.

Gli eventi calamitosi di questi giorni che hanno drammaticamente colpito il territorio dell’Emilia Romagna – si legge nella lettera al Governo – inducono ancora una volta a considerare la fragilità del nostro territorio e l’importanza di agire in via preventiva per mettere in sicurezza persone e attività economiche.

I Presidenti  nel rimarcare lo spirito di iniziativa, la solidarietà e la capacità di intervento dimostrate dalle popolazioni emiliano romagnole, supportate da tutte le istituzioni che hanno contribuito a fronteggiare l’emergenza, si dicono sicuri che il Governo agirà con altrettanto impegno con i provvedimenti che verranno assunti per mitigare gli effetti dell’alluvione.

 

Questo articolo Alluvione, Costantini scrive al Premier Meloni è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI