Albo Gestori Ambientali – incarico RT: chiarimenti

Con una Delibera ed una successiva circolare, il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha fornito diversi chiarimenti in merito al ruolo di Responsabile Tecnico.

Ad esempio, in caso di incarico RT ricoperto dal legale rappresentante, sono state fornite specifiche indicazioni. A riguardo è stato chiarito che per poter usufruire dell’esenzione dalle verifiche, sia iniziali sia di aggiornamento, occorre che il soggetto integri tutte le seguenti condizioni:

il ruolo di RT sia ricoperto al momento della presentazione della domanda d’iscrizione/rinnovo;
negli ultimi 5 anni abbia ricoperto entrambi gli incarichi, quello di legale rappresentante e quello di responsabile tecnico;
nei 20 anni precedenti abbia continuativamente ricoperto il ruolo di RT nel settore di attività oggetto dell’iscrizione.

Per ottenere tale dispensa occorre inviare apposita richiesta utilizzando il modello riportato nell’allegato A alla Delibera, corredato della dichiarazione sostitutiva e dell’atto di notorietà di cui all’allegato B. In attesa della predisposizione delle procedure telematiche, le richieste vanno inviate tramite PEC alla Sezione Regionale dell’Albo dove ha sede l’impresa di cui il soggetto ricopre il ruolo di legale rappresentante.

Questi soggetti possono ricoprire il ruolo di RT, usufruendo della dispensa dalle verifiche, esclusivamente per le imprese di cui sono legali rappresentanti. La cessazione del ruolo di legale rappresentante comporta la decadenza dall’esenzione dalle verifiche ed il venir meno del requisito di responsabile tecnico. Per mantenere il ruolo di responsabile tecnico, entro un anno dalla decadenza dal ruolo di legale rappresentante, il soggetto interessato dovrà sostenere e superare le verifiche di aggiornamento. Superato questo periodo, dovrà superare le verifiche iniziali.

La perdita dei requisiti per la dispensa dalle verifiche dev’essere comunicata entro 30 giorni consecutivi dal suo verificarsi.

Tali soggetti possono ricoprire l’incarico di RT anche presso imprese di cui non siano legali rappresentanti, ma dovranno superare sia la verifica iniziale sia quelle di aggiornamento.

Riferimenti: Delibera n.7/2022 e Circolare n.9/2022 del Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali

Questo articolo Albo Gestori Ambientali – incarico RT: chiarimenti è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI