Al Tg3 si parla dello stato di salute e del futuro dell’artigianato viterbese

Luca Fanelli, responsabile settore ‘sviluppo impresa’ CNA Viterbo, alle telecamere del Tg3 parla dello stato di salute e del futuro dell’artigianato viterbese. “Quello dell’artigianato è un mondo molto variegato, con alcuni settori che reggono la crisi meglio di altri”, ha esordito. “Abbiamo segnali positivi dal settore ‘benessere e cura della persona’, con mestieri come acconciatura ed estetica che consentono un’entrata nel mondo del lavoro in giovane età e permettono un ricambio generazionale. Diversamente – ha proseguito – accade nei settori manifatturiero e produzione alimentare, per i quali gli aumenti dei costi dovuti ai rincari dei prezzi energetici, i maggiori investimenti necessari per svolgere le attività e le difficoltà di reperimento di manodopera qualificata comportano un calo delle iscrizioni e un innalzamento dell’età media degli artigiani”, ha evidenziato Fanelli in conclusione.

Questo articolo Al Tg3 si parla dello stato di salute e del futuro dell’artigianato viterbese è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI