Al Salone del libro modelli economia a confronto, Emilia-Romagna e Piemonte

Alla seconda giornata del Salone Internazionale del Libro di Torino si è svolto il convegno “Modello Emilia vs Modello Piemonte – Economie a confronto tra innovazione tecnologica e radicamento territoriale” in collaborazione con Unione Industriale Torino nell’ambito degli eventi di Torino Capitale della Cultura d’impresa. Sono interventi: Piero Mosconi, docente e autore di “Modello Emilia, imprese innovative e spirito di comunità”, Filippo Provenzano , segretario CNA Torino, Angelo Cappetti, direttore Unione industriali Torino. Moderatore Alessio Stefanoni, responsabile comunicazioni e ufficio stampa CNA Torino.

Il modello di sviluppo emiliano, basato sulla cooperazione competitiva delle imprese, funziona e il Piemonte guarda con interesse a questo ecosistema con la volontà di lasciarsi alle spalle il modello fordista che nel bene e nel male lo ha caratterizzato per oltre un secolo, fondato sui rapporti gerarchici tra imprese e sulle fughe competitive in solitaria dei pochi numeri primi.

Al termine dell’incontro, l’autore e il segretario di CNA Torino hanno visitato lo stand collettivo di CNA, che in questi giorni ospita numerosi editori associati a CNA Editoria provenienti da nove regioni italiane.

 

 



Questo articolo Al Salone del libro modelli economia a confronto, Emilia-Romagna e Piemonte è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI